Palazzo Caracciolo


Ottocento anni di storia


La famiglia Caracciolo, originaria di Napoli, è stata una delle più importanti famiglie nobiliari della storia d’Italia.
Se ne hanno notizie già prima dell’anno Mille e nel corso dei secoli sono stati molti gli esponenti della famiglia entrati nella storia. Uno dei più noti è Galeazzo Caracciolo, ammiraglio della flotta cristiana che nel 1481 liberò la città di Otranto dall’assedio ottomano del sultano Maometto II. Palazzo Caracciolo, nella struttura attuale, fu edificato nel 1584 sul luogo dove si ergeva un castello donato da Roberto d’Angiò a Landolfo Caracciolo e di cui è ancora possibile vedere alcune vestigia. È un edificio maestoso, imponente, la cui severa facciata nasconde un bellissimo chiostro oggi coperto da un originale impluvium e un grazioso giardino.